DESTINATARI della misura

Data di pubblicazione:
19 Maggio 2021
Immagine non trovata

A chi è rivolta la misura?

È rivolta esclusivamente a persone con totale perdita di autonomia che necessitano di assistenza per compiere tutte le attività quotidiane e di interventi medici e infermieristici frequenti effettuabili a domicilio. Lo scopo della linea di intervento è quindi quella di favorire la permanenza della persona nell’ambiente domestico e familiare. Viene posta particolare attenzione alla valutazione del grado di compromissione funzionale che la patologia comporta, al bisogno assistenziale da essa determinato ed è riconosciuto un diverso sostegno economico sulla base del grado di non autosufficienza, del carico assistenziale e della capacità economica del nucleo familiare. L’intervento è volto a sostenere la persona e la sua famiglia garantendo l’acquisizione di servizi professionali di assistenza domiciliare erogati da personale qualificato che svolga un’attività di assistenza alla persona non autosufficiente nelle attività quotidiane.

Fino al 31.12.2020  la misura “Ritornare a casa” e  la misura “Interventi a favore di persone in condizioni di disabilità gravissima”  costituivano due interventi separati,  con l’approvazione  delle  Deliberazioni della G.R. n.19/10 del 10.4.2020 e n.63/12 del 11/12/2020 è stata definita l’attivazione di un unico intervento a favore delle persone non autosufficienti che ricomprende al suo interno entrambe le linee,  oltre che la misura per il sostegno e il ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare.

Attualmente il nuovo intervento si articola in quattro livelli assistenziali:

– Livello assistenziale base (con doppia articolazione, livello base a e livello base B)

– Livello Assistenziale Primo;

– Livello Assistenziale Secondo;

– Livello Assistenziale Terzo;

Per la definizione del livello assistenziale di appartenenza è necessaria idonea valutazione sia di carattere medico che sociale. A tal fine è consigliabile rivolgersi all’assistente sociale del Comune oppure al PUA.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 20 Maggio 2021